CONTRIBUTO PIANO “Voucher Banda Larga” PER LE FAMIGLIE A BASSO REDDITO

Il ministero dello sviluppo economico con decreto del 7 agosto 2020, ha previsto il Piano Voucher per le famiglie meno abbienti.

Il Voucher  prevede l’erogazione alle famiglie con ISEE inferiore ai 20.000 euro di un contributo massimo di 500 euro, sotto forma di sconto, sul prezzo di vendita dei canoni di connessione da rete fissa ad internet in banda ultra larga per un periodo di almeno dodici mesi, compresi i costi di attivazione e del dispositivo per la connettività, nonché di un tablet o un personal computer.

A partire dal 9 novembre 2020, le famiglie con ISEE inferiore a 20.000 euro, che risiedano in aree o comuni coperti dalla misura, possono richiedere, direttamente presso i punti di vendita di uno degli operatori accreditati da Infratel, l’attivazione di una offerta per la fruizione del voucher di 500 euro, presentando uno specifico modulo di autocertificazione.

Si allega la nota del ministero dell’Istruzione e il modulo per richiedere la concessione agli operatori telefonici.

Nota500

Allegato-C-Domanda-di-ammissione-al-contributo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − dieci =