Coding e Robotica attraverso le discipline

 

https://drive.google.com/file/d/1N-Xn3TbvZX0uhuprn3HMTdH2dXuxtozm/view?usp=sharing

Il progetto mira ad inserire nelle attività curricolari la robotica ed il coding come strumenti di sperimentazione trasversali tra le discipline, ampliandone progressivamente l’ambito di applicazione.

Gli strumenti utilizzati sono stati i robot MBot controllati mediante programmazione a blocchi con tablet. Si prevede di integrare tali attività con il disegno cad, stampa 3D e sviluppo di circuiti mediante Arduino (oggi gestiti separatamente) coinvolgendo i docenti di diverse discipline.

L’obiettivo è stato declinato in due momenti. 

Il primo ha creato una connessione tra il mondo del coding e la musica, programmando i robot per far riprodurre delle musiche, imparando a codificare le note. Il secondo momento ha creato una connessione con l’ambito scientifico/matematico, portando gli studenti a sperimentare e comprendere concetti che saranno oggetto di studio l’anno a venire: relazione tra spazio/tempo/velocità, conversione dell’energia chimica in energia elettrica e meccanica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + 9 =